WhatsApp: Messaggio fasullo mette in allarme la popolazione, l’ospedale smentisce

Un messaggio allarmante, circolante su WhatsApp e attribuito a un dipendente di “Gleneagles Hospital Limited”, sostiene che sette donne sono morte dopo aver inalato un campione gratuito di profumo che gli era stato inviato per posta. Tuttavia, secondo Salehati Sanwari, responsabile marketing e comunicazione dell’Ospedale Gleneagles di Kuala Lumpur, si tratta di una bugia.

Il messaggio falso è stato diffuso con l’intenzione di causare ansia pubblica e ha sollevato preoccupazioni su un potenziale attacco terroristico. Affermava che sette donne avevano perso la vita dopo aver inalato un campione di profumo gratuito, presuntamente inviato da un dipendente del dipartimento delle risorse umane di “Gleneagles Hospital Limited”.

L’ospedale ha prontamente reagito alla situazione smentendo ogni connessione con il messaggio. Ha confermato che il messaggio è falso e che non ci sono pazienti correlati all’incidente che si riferiscono al loro ospedale. L’ospedale ha anche chiarito che né i dipendenti attuali né quelli passati sono responsabili del messaggio.

È stato evidenziato quanto sia importante diffondere informazioni accurate, sottolineando che il nome registrato dell’ospedale è “Gleneagles Hospital Kuala Lumpur” e non “Gleneagles Hospital Limited”, come erroneamente indicato nel messaggio falso.

Salehati ha sottolineato che l’ospedale sta lavorando per ribadire l’importanza di ottenere informazioni da fonti credibili. L’ospedale comunicherà i messaggi importanti e gli annunci ufficiali attraverso i suoi canali ufficiali.

L’appello rivolto alla popolazione è quello di non diffondere il messaggio ingannevole e di informare gli altri sull’inesattezza delle informazioni contenute nel messaggio. Inoltre, si consiglia di segnalare immediatamente il messaggio alle autorità competenti.

L’ospedale ha assicurato alla popolazione che la sicurezza e il benessere delle persone sono le sue principali priorità. È fondamentale fare affidamento su informazioni factuali e verificate.

FAQ:

1. Qual è il messaggio allarmante diffuso su WhatsApp riguardante Gleneagles Hospital?
Il messaggio afferma che sette donne sono morte dopo aver inalato un campione gratuito di profumo inviato da un dipendente di “Gleneagles Hospital Limited”.

2. Come ha risposto l’ospedale a questo messaggio?
L’ospedale ha smentito ogni connessione con il messaggio, confermando che è falso e che non ci sono pazienti correlati all’incidente che si riferiscono al loro ospedale.

3. Qual è il nome corretto dell’ospedale?
Il nome corretto dell’ospedale è “Gleneagles Hospital Kuala Lumpur” e non “Gleneagles Hospital Limited”, come erroneamente indicato nel messaggio falso.

4. Cosa sta facendo l’ospedale per contrastare questa falsa informazione?
L’ospedale sta lavorando per ribadire l’importanza di ottenere informazioni da fonti credibili e comunicherà i messaggi importanti e gli annunci ufficiali attraverso i suoi canali ufficiali.

5. Cosa si consiglia di fare riguardo al messaggio ingannevole?
Si consiglia di non diffondere il messaggio ingannevole e di informare gli altri sull’inesattezza delle informazioni contenute nel messaggio. Si consiglia anche di segnalare immediatamente il messaggio alle autorità competenti.

Definitions:

– WhatsApp: un’applicazione di messaggistica istantanea per smartphone.
– Gleneagles Hospital: un ospedale situato a Kuala Lumpur, in Malesia.
– Dipartimento delle risorse umane: un dipartimento di un’organizzazione che si occupa di gestire il personale e le questioni legate al lavoro.
– Campione gratuito: un esemplare gratuito di un prodotto offerto per scopi promozionali.
– Attacco terroristico: un’azione violenta perpetrata al fine di causare terrore nella popolazione e raggiungere obiettivi politici, sociali o religiosi.
– Fonti credibili: fonti da cui si può ottenere informazioni accurate e verificate.
– Annuncio ufficiale: una comunicazione ufficiale di importanza pubblica, solitamente emessa da un’organizzazione o un’autorità competente.

Related links:
Sito web dell’ospedale Gleneagles
Sito web di WhatsApp