Una donna di 35 anni aggredisce quattro agenti di polizia dopo aver rubato una bottiglia di profumo

Una donna di 35 anni è apparsa davanti al Tribunale di Lynn giovedì scorso dopo aver ammesso di aver aggredito quattro poliziotti e di aver rubato una bottiglia di profumo del valore di 75 sterline da Boots, una farmacia della città.

Kyela Lee è stata anche accusata di aver rubato cibo per animali domestici e generi alimentari del valore di 60,10 sterline da Aldi a Dereham, e di aver aggredito la guardia del supermercato.

La pubblica accusa, Nicola Lamb, ha dichiarato che il 6 giugno dell’anno scorso, Lee è entrata nel supermercato con due membri della famiglia e ha messo vari articoli in una borsa e poi in un carrello. Hanno pagato alcuni articoli, ma non quelli nascosti nella borsa. Mentre usciva, è stata avvicinata dalla guardia del supermercato, che li stava seguendo mentre chiamava il 999. Lee ha minacciato la guardia con un pugno, ma non ha completato il gesto.

Il 19 dicembre, Lee è entrata da Boots e ha preso una bottiglia di profumo dallo scaffale, togliendo l’etichetta di sicurezza e mettendola nella sua giacca. È uscita senza fare il pagamento, ma quattro agenti di polizia erano presenti fuori dal negozio.

Il tribunale ha appreso che Lee, di Hawkins Drive a Dereham, ha sputato su uno di loro, colpendo l’occhio di uno degli agenti con la saliva. Ha graffiato un altro agente in viso e poi ha conficcato le unghie nella mano di un altro. Ha tentato di mordere l’ultimo di loro.

La difensore legale, Lisa Robinson, ha dichiarato: “C’è molto che sta succedendo con la signorina Lee. Non frequenta più la sua comunità di persone e soffre di perdita di memoria ed epilessia. Ci sono molti aspetti differenti che devono essere esplorati. Ora riconosce che tutto stava sfuggendo di mano: ha smesso di assumere droghe e alcol e ha smesso di frequentare certi membri della famiglia con i quali commetteva reati.”

“Ci sono preoccupazioni per la salute mentale. Al di fuori del tribunale si sta facendo molto per aiutarla”. L’avvocato ha chiesto ai servizi di correzione di effettuare un rapporto completo prima di qualsiasi condanna e la richiesta è stata accettata.

Lee sarà condannata il 15 maggio al Tribunale di Norwich ed è stata rilasciata su cauzione incondizionata.

FAQ:

1. Chi è Kyela Lee e di cosa è stata accusata?
Kyela Lee è una donna di 35 anni accusata di aver aggredito quattro poliziotti e di aver rubato una bottiglia di profumo del valore di 75 sterline da Boots, una farmacia della città.

2. Di cosa è stata accusata anche Kyela Lee in relazione ad Aldi?
Kyela Lee è stata accusata anche di aver rubato cibo per animali domestici e generi alimentari del valore di 60,10 sterline da Aldi a Dereham e di aver aggredito la guardia del supermercato.

3. Cosa è successo al supermercato Aldi?
Il 6 giugno dell’anno scorso, Kyela Lee è entrata nel supermercato Aldi con due membri della famiglia e ha messo vari articoli in una borsa e poi in un carrello. Hanno pagato alcuni articoli, ma non quelli nascosti nella borsa. Mentre usciva, è stata avvicinata dalla guardia del supermercato, che li stava seguendo mentre chiamava il 999. Lee ha minacciato la guardia con un pugno, ma non ha completato il gesto.

4. Cosa ha fatto Kyela Lee da Boots?
Il 19 dicembre, Kyela Lee è entrata da Boots e ha preso una bottiglia di profumo dallo scaffale, togliendo l’etichetta di sicurezza e mettendola nella sua giacca. È uscita senza fare il pagamento, ma quattro agenti di polizia erano presenti fuori dal negozio.

5. Cosa ha fatto Kyela Lee ai poliziotti presenti fuori dal negozio?
Kyela Lee ha sputato su uno degli agenti, colpendo l’occhio di uno degli agenti con la saliva e ha graffiato un altro agente in viso. Inoltre, ha conficcato le unghie nella mano di un altro agente e ha tentato di mordere l’ultimo di loro.

6. Quali sono le preoccupazioni per la salute mentale di Kyela Lee?
Ci sono preoccupazioni per la salute mentale di Kyela Lee. Al di fuori del tribunale si sta facendo molto per aiutarla.

7. Quando sarà condannata Kyela Lee?
Kyela Lee sarà condannata il 15 maggio al Tribunale di Norwich ed è stata rilasciata su cauzione incondizionata.

Definitions:
– Tribunale: un organo giudiziario che prende decisioni in base alla legge.
– Pubblica accusa: un rappresentante del ministero pubblico che inizia e conduce un processo penale contro un imputato.
– Borsa: un sacchetto o una borsa riutilizzabile utilizzata per trasportare oggetti.
– Guardia: una persona responsabile della sicurezza di un edificio o di un’area specifica.
– Giurisprudenza: il sistema di regole stabilite da tribunali attraverso decisioni passate simili.
– Cauzione incondizionata: il rilascio di un imputato senza restrizioni o condizioni.
– Epilessia: una condizione neurologica che provoca convulsioni.

Suggested related links:
Tribunale di Norwich
Boots
Aldi