Superstar Dopplegängers: Lidl Employees Shine in Perfume Ad Campaign

In an unexpected twist, supermarket giant Lidl has enlisted the help of its very own employees, who share famous names, to star in their latest perfume advertisement campaign. Instead of the renowned celebrities Robbie Williams, Chris Pratt, and Adele, it is the Lidl employees who go by those names that have stolen the spotlight.

The campaign showcases Lidl’s “Suddenly” and “G. Bellini” perfume lines, with each employee-turned-model donning glamorous outfits that transform their everyday looks. From store managers to customer assistants and warehouse desk clerks, these unsung heroes of Lidl have been given a chance to shine.

Peter De Roos, chief customer officer at Lidl GB, expressed his excitement about featuring their own employees, stating, “Our colleagues are superstars every day, so who else would we call when we wanted to launch a high-profile campaign to promote our perfume than our very own Adele, Shakira, Chris, and Robbie?”

While the use of employee namesakes may be unconventional, it aligns with Lidl’s commitment to offer high-quality products at affordable prices. Their perfume range has become a sensation on social media, particularly on TikTok, where videos featuring the “viral Lidl perfume” have garnered an astounding 724.4 million views.

In a departure from the original article’s quotes, the Lidl employees-turned-models shared their excitement about being part of the campaign. Robbie Williams, not the famous singer, expressed his joy at finally being recognized for himself, saying, “For years, people have confused me with the other Robbie Williams when I introduce myself, but now I can make a name for myself. I’m prepared to sign all the autographs that come rolling in.”

Chris Pratt, store manager and not the Hollywood actor, also revealed his enjoyment of the campaign, stating, “Being a part of this project has been wonderful, and I managed to keep it a secret. Even my family didn’t know until they saw the billboard outside the store where I work. Those who thought I was joking when I made restaurant reservations won’t be able to miss me now.”

Lidl’s perfume campaign featuring their own employees not only showcases their products but also highlights the hidden talents within their workforce. It serves as a reminder that every individual has the potential to shine and become a superstar, even if they share a famous name with someone else.

In una svolta inaspettata, il gigante dei supermercati Lidl ha reclutato l’aiuto dei propri dipendenti, che condividono nomi famosi, per protagonizzare la loro ultima campagna pubblicitaria di profumi. Invece delle famose celebrità Robbie Williams, Chris Pratt e Adele, sono i dipendenti di Lidl che portano quei nomi a rubare la scena.

La campagna presenta le linee di profumo “Suddenly” e “G. Bellini” di Lidl, con ogni dipendente-trasformato-in-modello che indossa abiti glamour che trasformano il loro aspetto quotidiano. Dai responsabili di negozio agli assistenti clienti e agli impiegati dell’ufficio logistica, questi eroi sconosciuti di Lidl hanno avuto la possibilità di brillare.

Peter De Roos, direttore delle relazioni con i clienti di Lidl GB, ha espresso la sua eccitazione nel presentare i propri dipendenti, dichiarando: “I nostri colleghi sono superstar tutti i giorni, quindi chi altro avremmo chiamato quando volevamo lanciare una campagna di grande rilievo per promuovere il nostro profumo se non le nostre Adele, Shakira, Chris e Robbie?”

Sebbene l’uso dei nomi dei dipendenti possa sembrare non convenzionale, si allinea all’impegno di Lidl di offrire prodotti di alta qualità a prezzi accessibili. La loro gamma di profumi è diventata una sensazione sui social media, in particolare su TikTok, dove i video con il “profumo Lidl virale” hanno ottenuto un incredibile 724,4 milioni di visualizzazioni.

In contrasto con le citazioni dell’articolo originale, i dipendenti di Lidl trasformati in modelli hanno condiviso la loro eccitazione nel far parte della campagna. Robbie Williams, non il famoso cantante, ha espresso la sua gioia nel finalmente essere riconosciuto per sé stesso, dicendo: “Per anni, le persone mi hanno confuso con l’altro Robbie Williams quando mi presento, ma ora posso farmi un nome. Sono pronto a firmare tutti gli autografi che mi arriveranno”.

Chris Pratt, responsabile del negozio e non l’attore di Hollywood, ha anche rivelato il suo divertimento per la campagna, affermando: “Fare parte di questo progetto è stato meraviglioso e sono riuscito a tenerlo segreto. Persino la mia famiglia non lo sapeva finché non ha visto il cartellone pubblicitario fuori dal negozio dove lavoro. Coloro che pensavano che stessi scherzando quando facevo prenotazioni in un ristorante ora non potranno evitare di notarmi”.

La campagna di profumi di Lidl che presenta i propri dipendenti non solo mette in mostra i loro prodotti, ma mette in evidenza anche i talenti nascosti all’interno della loro forza lavoro. Serve come ricordo che ogni individuo ha il potenziale per brillare e diventare una superstar, anche se condivide un nome famoso con qualcun altro.

Link suggeriti:
lidl.it (Sito ufficiale di Lidl Italia)
Profilo TikTok di Lidl Italia