Le nuove tendenze dei profumi per il 2024

Un nuovo anno porta con sé nuovi inizi, il che significa che è il momento ideale per provare qualcosa di fuori dall’ordinario. Potresti pensare a un nuovo taglio di capelli, come un bob sfilato o lo stile “barocco” di tendenza. Forse lo vedi come un’opportunità per mettere in discussione la tua routine di cura della pelle. O forse sei alla ricerca di una nuova fragranza distintiva, in tal caso, continua a leggere.

Dalla fragranza Father Figure di Phlur al Pistachio Yum di Kayali, nel 2023 i profumi si sono imposti come protagonisti, ma l’anno a venire promette ancora più nuovi lanci scintillanti e con essi una serie di inaspettate tendenze olfattive. Pensate a nuovi modi per conservare il vostro profumo per massimizzare la sua durata e a combinazioni di note uniche.

Ecco tutto ciò di cui avete bisogno per essere le persone dal profumo migliore in una stanza nel 2024, grazie ai suggerimenti di alcuni dei più influenti esperti di fragranze e profumieri del settore.

Frutta succosa

Preparatevi a rivedere tutto ciò che sapete sul profilo gustativo dei profumi a base di frutta. Invece del dolce Jolly Rancher, l’odore è leggero, come un sussurro, e decisamente sexy. Il nuovo trend fruttato secondo Chriselle Lim, direttore creativo di Phlur, è la “cool older sister” delle tendenze di profumi dell’anno scorso.

Il nuovo profumo Strawberry Letter di Phlur si apre con una “essenza” di fragole (super leggera) per poi passare ad un sensuale ambra e fava tonka. È fruttato senza essere opprimente: lo vorrete spruzzare ovunque. Un altro esempio di profumo sofisticato e fruttato è Dare di Brown Girl Hands, che combina ciliegia, litchi e pelle italiana. Per un’opzione più economica, provate l’Ellis Brooklyn Peaches Body Mist, dolce con un tocco di muschio.

Fiori al neon

Lontani dalle classiche rose della nonna, i fiori al neon racchiudono tutto ciò che amate delle note floreali (dolce e fresco) con un tocco vibrante e pungente. “Questo trend riguarda l’aggiornamento delle classiche note floreali, conferendo loro un’asprezza e un’intensità che rivoluziona la famiglia delle fragranze”, afferma Nick Gilbert, direttore creativo di Eau de Boujee e Boujee Bougies. “Immaginatevi rose vittoriane, iris decise e fiori bianchi degli anni ’20 scossi con luci vivaci: note fruttate moderne e elementi allucinogeni inaspettati, che aggiungono modernità alle fragranze floreali”.

Domande frequenti (FAQ) basate sui principali argomenti e informazioni presenti nell’articolo:

1. Quali sono le tendenze olfattive per il 2024?
2. Quali sono i profumi fruttati consigliati dagli esperti?
3. Cosa significa il termine “note floreali”?
4. Di quale profumo sofisticato e fruttato viene menzionato un esempio?
5. Quali sono i fiori al neon e come vengono descritti?

Definizioni dei termini chiave o gergali utilizzati nell’articolo:

1. Profumi a base di frutta: profumi che incorporano note odori che ricordano la frutta.
2. Ampollamento: l’odore è leggero, lieve come un sussurro.
3. Ambra: una sostanza odorosa resinosa di colore giallo o arancione, spesso utilizzata come nota di base nei profumi.
4. Fava tonka: un tipo di fava utilizzata come nota di base nei profumi, ha un aroma dolce e vanigliato.
5. Muschio: una nota odore utilizzata comunemente nei profumi, che conferisce un aroma caldo e terroso.
6. Iris: una pianta che viene utilizzata nella profumeria per la sua fragranza floreale caratteristica.
7. Note fruttate moderne: odori che ricordano frutti contemporanei e non tradizionali.
8. Elementi allucinogeni inattesi: odori che danno un senso di sorpresa e unicità alle fragranze floreali.

Link correlati suggeriti al dominio principale:

1. Phlur
2. Brown Girl Hands
3. Ellis Brooklyn
4. Eau de Boujee