Il Mito dei Profumi ai Pheromoni: Realità o Illusione?

I profumi ai feromoni si stanno diffondendo rapidamente sui social media, proprio in tempo per San Valentino. Questi profumi sono progettati per renderci più “attraenti” agli altri. Alcuni esempi includono Venom for Her, Enhanced Scents Original e DLA Cosmetics Crazy in Love. Mentre molti marchi non rendono disponibili agli acquirenti l’elenco degli ingredienti, alcuni lo fanno: ci sono alcune colonie e additivi inodore contenenti androstenone, un feromone presente nella saliva del cinghiale. Almeno un profumo sembra contenere Osmopherone, un additivo profumato descritto dal produttore come “piacevole al naso”, cosa diversa dal definirlo un profumo che attrae. Ci sono anche prodotti profumati e inodore contenenti ossitocina.

Nei animali, i feromoni (come l’androstenone) sono segnali chimici rilasciati esternamente per suscitare risposte comportamentali da altri animali, mentre gli ormoni (come l’ossitocina) sono composti chimici rilasciati internamente per regolare le funzioni del corpo. Tuttavia, nei flaconi di profumo, questi feromoni e ormoni… non sono stati dimostrati che facciano molto. “Le persone trasmettono e rispondono alle informazioni chimiche che vengono scambiate tra gli esseri umani e che possono influenzare lo stato emotivo”, afferma Pamela Dalton, Ph.D., del Monell Chemical Senses Center di Philadelphia. Ma “identificare la molecola, o le molecole, che producono questi effetti è ancora sconosciuto”.

Qualsiasi ingrediente in questi profumi ai feromoni, che siano derivati da animali o creati in laboratorio per imitare le secrezioni umane, non è altro che una congettura. “L’effetto dei feromoni sul nostro comportamento è molto controverso”, afferma Arnaud Guggenbuhl, responsabile mondiale del marketing per le fragranze di Givaudan. Tuttavia, “la credenza è ancora molto diffusa e culturalmente rilevante”. In altre parole, vogliamo crederci.

E questa volontà potrebbe spiegare perché alcune persone che acquistano e indossano questi prodotti simili ai feromoni sono convinte che funzionino. L’effetto placebo è una cosa potente. Uno studio ha scoperto che dire semplicemente ai soggetti che stavano annusando una fragranza stimolante o rilassante era sufficiente a provocare un cambiamento del battito cardiaco coerente con l’emozione correlata, indipendentemente dal profumo che annusavano, o se annusavano qualcosa o meno. (Il denaro è anche un potente incentivo, e il cinico in me deve far notare che molti dei video testimoniali per i profumi ai feromoni hanno un link affiliato per fare acquisti). Ma la ragione più probabile per cui le persone pensano che questi prodotti abbiano qualche effetto – almeno nelle versioni profumate – è che le loro fragranze stimolano risposte emozionali positive. “L’attrattiva istintiva che i profumi suscitano potrebbe essere legata agli ingredienti [della fragranza]”, afferma Guggenbuhl. “Scoprire quali hanno il potere di sedurre è una grande sfida”.

Gli scienziati hanno studiato quali profumi suscitano emozioni positive e perché le persone giudicano l’attraenza degli altri in modo diverso a seconda delle fragranze presenti quando li guardano. Guggenbuhl afferma che la sua azienda, Givaudan, ha scoperto che “alcune molecole delle famiglie muschiato e legnoso-ambra” sono più associate alla sensualità e alla seduzione. Tuttavia, non ci sono profumi che siano universalmente efficaci nel suscitare attrazione, perché la nostra risposta emotiva alle fragranze è fortemente influenzata dai ricordi ad esse associati. Prendiamo la vaniglia: molte persone la trovano piacevole, molto probabilmente perché la ricordiamo con affetto dall’infanzia e perché ci sono composti simili nella composizione del latte materno. Ma ciò non la rende un afrodisiaco. Piuttosto, si è dimostrato che semplicemente indossare un profumo rende i portatori più sicuri di sé, potenzialmente facendoli sembrare più attraenti agli altri.

Posso dirti per esperienza personale che questa teoria funziona solo se ti piace come profumi. E alcuni di questi profumi ai feromoni non profumano bene. Ho provato questo roll-on Pure Instinct prima di una festa di amici e ho trascorso la serata con le braccia incrociate, sperando che l’odore plastico e dolceastro (pensa: confezioni di Chupa Chups) non fosse rilevabile. Ma mi piaceva l’aroma simile all’oud di 11th Haus Wild Boy, quindi l’ho indossato per un evento recente in cui dovevo moderare un panel. Penso che il suo “profumo leggermente boisé o resinoso” sia “dovuto ai suoi alti livelli di feromoni”, come afferma l’azienda sul suo sito web? No. Ma mi sentivo piuttosto sicuro di me quel giorno e addirittura qualcuno mi ha fatto i complimenti sul profumo e mi ha chiesto quale fosse.

Invia le tue domande a [email protected].

Una sezione FAQ basata sugli argomenti principali e le informazioni presentate nell’articolo:

1. Cosa sono i profumi ai feromoni?
I profumi ai feromoni sono profumi progettati per rendere le persone più “attraenti” agli altri. Sono molto popolari sui social media in occasione di San Valentino.

2. Quali sono alcuni esempi di profumi ai feromoni?
Alcuni esempi includono Venom for Her, Enhanced Scents Original e DLA Cosmetics Crazy in Love.

3. Quali ingredienti contengono questi profumi?
Molti marchi non rendono disponibili l’elenco degli ingredienti, ma alcuni contengono androstenone, un feromone presente nella saliva dei cinghiali. Alcuni profumi contengono anche Osmopherone, un additivo profumato descritto come “piacevole al naso”. Ci sono anche prodotti profumati e inodore contenenti ossitocina.

4. Qual è la differenza tra i feromoni e gli ormoni?
Nei animali, i feromoni sono segnali chimici rilasciati esternamente per suscitare risposte comportamentali da altri animali, mentre gli ormoni sono composti chimici rilasciati internamente per regolare le funzioni del corpo. Tuttavia, nei profumi ai feromoni, non è stato dimostrato che questi composti abbiano un effetto significativo sul comportamento umano.

5. Qual è l’opinione degli esperti sugli effetti dei profumi ai feromoni?
Gli effetti dei profumi ai feromoni sul comportamento umano sono molto controversi. Non esiste un consenso scientifico su come influenzino veramente le persone. Tuttavia, la volontà di credere in questi prodotti potrebbe spiegare perché alcune persone pensano che funzionino.

6. Qual è l’effetto placebo nei profumi ai feromoni?
Lo studio ha dimostrato che il semplice fatto di dire ai partecipanti che stavano annusando una fragranza stimolante o rilassante era sufficiente a provocare un cambiamento nel battito cardiaco coerente con l’emozione correlata, indipendentemente dal profumo effettivo che stavano annusando.

7. Quali profumi sono considerati più attraenti?
Non esistono profumi universalmente efficaci nel suscitare attrazione, poiché la risposta emotiva alle fragranze è fortemente influenzata dai ricordi a esse associati. Alcune molecole delle famiglie muschiato e legnoso-ambra sono più associate alla sensualità e alla seduzione, ma questo varia da persona a persona.

8. I profumi ai feromoni funzionano davvero?
L’efficacia dei profumi ai feromoni nel suscitare attrazione è discutibile. Tuttavia, indossare un profumo può aumentare la percezione di sicurezza e potenzialmente rendere una persona più attraente agli altri.

9. Quali sono alcune esperienze personali riguardo ai profumi ai feromoni?
Le esperienze personali variano da persona a persona. Alcune persone trovano che questi profumi funzionino e ottengano risultati positivi, mentre altri potrebbero non notare alcun effetto o addirittura non gradire l’odore dei profumi ai feromoni.

10. Posso contattare l’autore dell’articolo con ulteriori domande?
Puoi inviare le tue domande a [email protected].

Definizioni:

– Feromoni: segnali chimici rilasciati dagli animali per suscitare risposte comportamentali da altri animali.
– Ossitocina: un ormone coinvolto nell’affetto e nelle relazioni sociali umane.
– Effetto placebo: un effetto fisiologico o psicologico che si verifica a seguito della somministrazione di un trattamento inerte, ma che viene percepito come reale dall’individuo.
– Afrodisiaco: una sostanza che si ritiene aumenti l’attrazione sessuale o il desiderio.
– Molecole muschiato e legnoso-ambra: molecole presenti in alcuni profumi che sono associate alla sensualità e alla seduzione.

Link correlati:

Givaudan – Pagina principale del sito web dell’azienda Givaudan, una nota azienda produttrice di fragranze.
Monell Chemical Senses Center – Sito web del Monell Chemical Senses Center, un centro di ricerca dedicato allo studio dei sensi chimici.
New York Mag – Sito web del New York Magazine, dove è possibile inviare domande all’autore dell’articolo.